La nostra storia

stringher gioielli i fondatori

IERI E OGGI

Stringher Gioielli dal 1905

La bottega artigiana di Marco Stringher apre i battenti nel lontano 1905.

Lo affianca più tardi il nipote Antonio insieme alla moglie Jole. Il primogenito di Antonio, Daniele, fa il suo ingresso in bottega negli anni ‘60 aiutato da sua sorella Beatrice.

Sarà Daniele, negli anni 80 ad introdurre la gioielleria valenzana e l’oreficeria di design: la bottega artigiana diventa Stringher Gioielli.

IERI E OGGI

Alessandra e Giulia, figlie di Daniele, rappresentano la quarta generazione di gioiellieri della famiglia. 

GIA gemologist Alessandra, CHF conseiller en montres et joaillerie, Giulia.

Una tradizione familiare che continua, una passione infinita per i preziosi.